IL DIBATTITO SULL'AUTONOMIA IN VISTA DEL CONGRESSO REGIONALE DEL PD

23 gennaio 2017

Il 12 gennaio scorso sono intervenuta nel dibattito, aperto in precedenza sui quotidiani Finegil dal consigliere regionale Graziano Azzalin, in vista del congresso regionale del Pd Veneto, con un intervento sul ruolo del Pd dal titolo: “In Veneto serve una nuova opposizione”. Ho concordato con lui sulla necessità di un cambio di passo nell’opposizione in Consiglio regionale, ma ho anche colto l’occasione per ribadire che ritengo sbagliato lasciare campo libero al Governatore Zaia nella partita del referendum sull’autonomia, che è uno strumento di democrazia diretta riconosciuto dalla Corte Costituzionale ai veneti. Non sostenerlo significa tradirli. Ed è per questo che non accetto che gli esponenti del centrosinistra che sostengono la battaglia sull’autonomia, come la sottoscritta, siano accusati di fare il gioco di Zaia per ragioni di visibilità, come sostiene Azzalin ed altri esponenti del Pd che pure hanno condiviso le scelte di linea politica e di strategia elettorale che dalle primarie in poi si sono dimostrate fallimentari.

 

Ecco i due interventi pubblicati sui quotidiani Finegil:

                 

                          


pubblicata il 23 gennaio 2017

<<
<
 ... 139140141142143144145146147 ... 
>
>>
ritorna
 
  Invia ad un amico